Spectre

spectrePer quanto abbia sempre stimato il personaggio di James Bond, non ho mai completato la visione di tutti i film che l’hanno visto protagonista: ho adorato fin da piccolo le versioni di Connery e Moore, ignorato fondamentalmente le altre fino a riavvicinarmi grazie all’incarnazione di Craig.
Peccato che, dopo un primo episodio bomba – Casinò royale – ed un secondo guardabile – Quantum of solace – sia seguito il tanto osannato ma mortalmente noioso Skyfall, che quasi mi costò una sonora ronfata in sala.
Speriamo che Spectre, in questo senso, tiri fuori un po’ di più l’anima action di Bond. Considerata la presenza dell’ex wrestler Batista, posso quantomeno essere positivo.