Bela Lugosi

428

Bela LugosiBela Lugosi nasce a Lugos, un paese non lontano dalla Transilvania, prima di entrare alla Accademia di Arti Teatrali di Budapest lavora come minatore e, come operaio in una fabbrica. Esordisce, con notevole successo, come attore di teatro interpretando personaggi di Dumas, Molnàr, Tolstoj, Shakespeare, Battaille, Schnitzler. A partire dal 1915 interpreta i primi ruoli cinematografici, che sono tutti di romantico personaggio per bene. Nel 1918, Lugosi sostiene il governo rivoluzionario e, con la controrivoluzione dell’ammiraglio Miklos Horthy von Nagybanya, é costretto ad abbandonare il paese. Nel 1919 fugge in Germania, dove appare in una serie di film tra i quali “Der Januskopf” diretto da F. W. Murnau. Nel 1921 emigra negli Stati Uniti e si specializza in ruoli di caratterista sia a teatro che al cinema. Il suo primo grande ruolo teatrale é quello di Dracula in uno spettacolo teatrale del 1927 che a Broadway riscuote un enorme successo. Nel 1931 sposa Ilona von Montagh divenendo cittadino americano. Il grande successo cinematografico arriva con “Dracula” di Tod Browning (1931), il ruolo doveva essere ricoperto da Lon Chaney che però muore qualche mese prima dell’inizio delle riprese, Browning affida dunque la parte del Conte a Bela Lugosi in virtù del successo riscosso nella versione teatrale e grazie (soprattutto) alla sua decisiva intercessione epistolare nei confronti della vedova Stoker per cedere i diritti del romanzo alla Universal. Nel film Lugosi esordisce con la frase “I – am – Dracu – la”: la sua voce ben impostata e l’accento aristocratico, rendono evidente a tutti che il cinema americano ha trovato finalmente un cattivo di mefistofelica grandezza. Durante gli anni ’30 e i primi anni ’40 Lugosi raccoglie insieme con Boris Karloff l’eredità del grande Lon Chaney. Sfortunatamente Lugosi accetta facilmante parti in film di bassa qualità e finisce presto per arrendersialla routine degli horror o a parodie diquesto genere, riservando il suo talento di interprete al teatro.

In un intervista ammise che: “Il pubblico non ti crede se tu non credi per primo nel personaggio che interpreti. Gli spettatori non riescono ad immedesimarsi, ad aver paura, se tu non sei il primo ad aver paura. Essere attore, non bisogna dimenticarlo, é rischioso”. Infatti dopo poco cominciò ad identificarsi col ruolo del Conte: rilascia interviste stando disteso in una bara, si presenta alle anteprime di Hollywood accompagnato da un gorilla e negli ultimi anni interpreta ruoli autoparodistici. Ha problemi di denaro e di tossicodipendenza. Nel 1955 annuncia il suo ritorno sulle scene e il suo quarto matrimonio, ma muore di infarto, nell’agosto del 1956. Fu seppellito, per sua volontà, con il mantello di Dracula. Molti sono stati gli attori che hanno interpretato il ruolo del Conte Dracula, nessuno come Lugosi, però, come ha scritto il critico americano Robert F. Moss, sapeva “cogliere una sorta di felpata soavità nascosta dietro la perfidia del personaggio” e riusciva a trasmettere “quella sfumatissima allusione a un che di sessualmente depravato che era possibile cogliere al di là dei modi impeccabili”.

Nome di battesimo: Béla Ferenc Dezsõ Blaskó
Data e luogo di nascita: 20 Ottobre 1882, Lugos, Ungheria
Data e luogo di morte: 16 Agosto 1956, Los Angeles, California, USA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here