Tempio del Divo Romolo

471

Tempio del Divo RomoloUna serratura romana ancora funzionante
Tempio del Divo Romolo (Roma)

Accanto ai Fori Imperiali, sorge un edificio a pianta circolare, dedicato come il Tempio del Divo Romolo. Fu edificato da Massenzio in omaggio a suo figlio Romolo, morto in giovane età nel 309. Massenzio non portò a compimento l’opera che fu terminata da Costantino. L’edificio è costruito in mattoni, la sua facciata è incavata con quattro nicchie destinate ad accogliere delle statue ha due sale absidale, che sono in rovina. Questo edificio ha ancora il portone originale in bronzo e la sua complessa serratura contemporanea, è perfettamente funzionante. Il tempio è collegato ad un edificio anteriore a pianta rettangolare, realizzato da un ambiente del Foro della Pace di Vespasiano, dove vi è mantenuta la Forma Urbis, la pianta di Roma antica. Nel VI secolo fu trasformato nella chiesa dei Ss. Cosma, e Damiano, ed il Tempio di Romolo divenne il vestibolo. Si accede alla chiesa dalla via dei Fori Imperiali e si può visitare il Tempio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here