TOM McCARTHY

TOM McCARTHYTOM McCARTHY (Regista, sceneggiatore, Produttore) era già un attore affermato quando ha diretto il suo primo film, The Station Agent, distribuito nel 2003 da Miramax Films e presentato con successo al Sundance Film Festival, dove ha vinto il Premio del Pubblico e il Waldo Salt Screenwriting Award (premio per la sceneggiatura). Il film ha vinto anche il BAFTA per la Miglior sceneggiatura originale e due Independent Spirit Awards, tra cui il John Cassavetes Award assegnato al miglior film realizzato con un budget non superiore ai 500mila dollari. La National Board of Review gli ha assegnato il terzo posto nella lista dei 10 migliori film dell’anno. The Station Agent è stato candidato a tre Screen Actors Guild Award (SAG), tra cui quello per il Miglior cast corale, e a un Writers Guild Award per la Miglior sceneggiatura; e ha vinto premi in molti festival, tra cui San Sebastian, Stoccola, Città del Messico e Aspen.

Nel 2007 McCarthy ha diretto l’altrettanto apprezzato L’ospite inatteso, che ha vinto il San Diego Film Critics Society Award e il Satellite Award per la Miglior sceneggiatura e l’Independent Spirit Award per la Miglior regia. E’ stato candidato a un Writers Guild Award e ha vinto il Gran Premio speciale al Festival del cinema di Deauville. Richard Jenkins è stato candidato all’Oscar come Miglior attore protagonista e il film è stato candidato a numerosi premi tra cui un Image Award, un Gotham Award e un David di Donatello.

In 2009 McCarthy ha firmato, insieme a Pete Docter e Bob Peterson, la sceneggiatura del fortunatissimo film di animazione Up, per cui è stato candidato all’Oscar. Nel 2011 ha scritto e diretto Mosse vincenti, con Paul Giamatti e Amy Ryan, distribuito da Fox Searchlight con grande successo di pubblico e di critica. L’anno scorso ha scritto e diretto The Cobbler, con Adam Sandler e Dustin Hoffman. Il film è stato presentato al Toronto Film Festival e distribuito da RLJ/Image Entertainment.

Oltre a scrivere e a dirigere film, McCarthy prosegue anche la sua carriera di attore. Dopo il suo esordio in Oltre il ponte (1992), ha girato numerosi altri film tra cui Flags of Our Fathers, Syriana, Good Night and Good Luck, Year of the Dog, Ti presento i miei, Tutti gli uomini del re, Duplicity, 2012 e Amabili resti. E’ apparso nell’ultima stagione della fortunata serie HBO “The Wire”, e ha avuto un ruolo fisso in “Boston Public”.