Amazzonia: alberi addio

395
Aerial view of flooded forest during rainy season with floating plants, Rio Negro Forest Reserve, Amazonas, Brazil
Aerial view of flooded forest during rainy season with floating plants, Rio Negro Forest Reserve, Amazonas, Brazil
Aerial view of flooded forest during rainy season with floating plants, Rio Negro Forest Reserve, Amazonas, Brazil

Un team internazionale di 158 scienziati ha scoperto che tra il 37 e il 57 per cento delle 16.000 specie di alberi dell’Amazzonia è da considerarsi minacciato. La percentuale dipenderà dal tasso di deforestazione del danni a venire: se esso continuerà allo stesso livello o sarà drasticamente abbassato. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato su Sciance Advances.
Se la deforestazione continua allo stesso ritmo, quasi 8.700 tipi di alberi si troveranno in difficoltà. Prima fra tutte la noce brasiliana. Il mogano invece è da considerarsi commercialmente già estinto in tutta l’Amazzonica. Questo vuol dire che esiste ancora un certo numero di alberi, ma sono talmente radi che non è economicamente remunerativo abbatterli.

Fonte: http://www.salvaleforeste.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here