GruVillage 2016: G3 feautiring JOE SATRIANI, STEVE VAI e THE ARISTOCRATS – martedì 5 luglio

214

GruVillage 2016 | G3 feautiring JOE SATRIANI, STEVE VAI e THE ARISTOCRATS - martedì 5 luglioContinua ad arricchirsi il cartellone del GruVillage, la rassegna organizzata nell’arena all’aperto di Shopville Le Gru, alle porte di Torino, che si consolida come uno degli spazi con la migliore programmazione dal vivo dell’estate. Il Festival, dopo aver annunciato importanti nomi e vere e proprie star del panorama internazionale come PAT METHENEY (19 giugno – con una formazione d’eccezione), CYNDI LAUPER (7 luglio – unica data nel nord Italia) ANASTACIA (19 luglio – unica data estiva nel nord Italia) e JACK SAVORETTI (sabato 18 giugno) presenta oggi un nuovo appuntamento dedicato agli amanti della chitarra e delle sue infinite possibilità espressive.

Il 5 luglio, a quattro anni dal loro ultimo concerto in Italia, porteranno la loro nuova line up sul palco del GruVillage i G3, sigla sotto la quale, a partire dal 1995 Joe Satriani ha deciso di riunire i più grandi chitarristi contemporanei. Negli anni, hanno fatto parte del progetto Steve Lukather, Yngwie Malmsteen, Steve Morse, John Petrucci, Eric Johnson e molti altri, oltre alla presenza pressoché fissa dello storico allievo di Satriani Steve Vai. I G3 saranno accompagnati nella loro nuova formazione da The Aristocrats, supergruppo composto da Guthrie Govan (chitarra), Bryan Beller (basso) e Marco Minnemann (batteria) che dal loro album di debutto “The Aristocrats” (2011) sono diventati uno dei più ricercati rock/fusion live acts strumentali del mondo.

La data dei G3, unica nel nord ovest, si annuncia indimenticabile perché offrirà la possibilità in un unico concerto di vedere esibirsi il guitar hero per eccellenza Joe Satriani, il talentuoso Steve Vai considerato il miglior chitarrista del mondo per la sua incredibile padronanza tecnica e The Aristocrats, uno dei power trio più eclettici e adrenalinici della scena rock internazionale.

Da oggi pomeriggio, venerdì 1° aprile, saranno aperte le prevendite per il concerto del 5 luglio su TicketOne. Il costo del biglietto è 42 euro + diritti di prevendita.

GruVillage, anche quest’anno, offrirà degli spettacoli di qualità e darà la possibilità sia ai torinesi che ai turisti in di approfittare della migliore musica dal vivo e al contempo di visitare e conoscere Torino con diverse agevolazioni e con nuovi pacchetti turistici creati in collaborazione con BookingPiemonte.com.

In attesa dell’annuncio dei prossimi artisti in cartellone, le informazioni sul festival:
#GruVillage2016
16 giugno – 31 luglio 2016
Arena verde esterna di Le Gru • a Grugliasco (TO)
Ticketing, prevendite e info: circuiti abituali • GruTicket al Box Info Nord di Le Gru www.gruvillage.com • FB/gruvillagefestival • Twitter/Le_Gru – Spotify
Orario inizio concerti: 22.00 • Orario apertura cancelli: 20.30
Servizi: 4700 parcheggi gratuiti, 2 bar, paninoteca, ristoranti interni

Dal 2006 a oggi al GruVillage si sono susseguiti straordinari artisti internazionali tra i quali Simple Minds, Anastacia, Skunk Anansie, Morcheeba, Seal, Dream Theater, Ok Go, Buena Vista Social Club, Alan Parsons Project, Ian Anderson, Steve Hackett, Deus, The Flaming Lips, Asaf Avidan, The Crimson Project, 2Cellos. Grandi jazzisti come George Benson, Al Jarreau, Toots Thielemans, Manhattan Transfer, Incognito, Joe Zawinul, Gino Vannelli, Esperanza Spalding. Big della musica italiana come Pino Daniele, Fiorella Mannoia, Litfiba, Francesco Renga, Samuele Bersani, Nek, Raf, Fabio Concato, Alex Britti, Niccolo Fabi, Elio e le Storie Tese, Malika Ayane, Noemi, Raphael Gualazzi, Mario Biondi, Enrico Ruggeri. Idoli dei giovani come J-Ax, Fedez, Caparezza, Fabri Fibra, Salmo, Marracash, Verdena, Alborosie, Emma e Mannarino e i più divertenti cabarettisti italiani come Maurizio Crozza, Giorgio Panariello, Checco Zalone, Sabina Guzzanti, Ale & Franz, Giuseppe Giacobazzi solo per citarne alcuni.
Il festival è totalmente ideato, prodotto e organizzato da Shopville Le Gru

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here