Bufala?: Cercasi stalli e adozioni per animali in zone terremotate

1093

ATTENZIONE!!! Prima di far partire una catena sarebbe opportuno informarsi o verificare. Su facebook sembra però, più importante “mettersi in mostra per esporre pubblicamente la propria sensibilità”…
La catena che leggete sotto potrebbe essere una bufala. Abbiamo indagato e da diversi giorni che la redazione di MondoRaro ed il sottoscritto, proviamo a chiamare, ma risulta sempre “non raggiungibile”.

Chi può lo faccia cortesemente!
ATTENZIONE!!!  URGENTE !!!

Fate girare a manetta, si cercano stalle e adozioni per portare via gli animali dalle zone terremotate e invase dalla neve, contatto Bencini Paola 3396498145 – 3313121217 (numero non appartenente alla sig. Bencini).

. Fate copia e incolla, per favore.

Aggiornamenti:

E’ arrivata alla redazione mediante il form di contatto il seguente messaggio da parte della sig.ra Antonella

Gentilissimo sig Fabio Ferrozzi. Sono Paola Bencini. No il mio appello non è né una bufala ne un account rubato. Mi dispiace del mio italiano sgrammaticato, probabilmente passando molto tempo a cercare di aiutare gli animali non ho avuto molto tempo per erudirmi. Il numero di telefono è spesso occupato perché evidentemente sto parlando con le persone che mi chiamano. Quando è staccato, la informo che purtroppo anche io ho il brutto vizio di mangiare,dormire, lavarmi e accudire i miei animali, oltre pensare a mandare avanti la mia casa e la mia famiglia. Pertanto la invito a evitare questi post che altro non servono a cercare di screditare, senza peraltro riuscirci, visto che persone che mi conoscono hanno pensato di inoltrarmi privatamente il suo post affinché io possa risponderle, ripeto cercare di screditare persone che sacrificano il suo tempo a cercare di aiutare queste creature. La invito pertanto a riprovare a chiamare il numero e sperare di trovarlo libero. Certo che non smetterò di condurre la mia vita,per avere il telefono sempre attaccato nella speranza di sentire la sua voce. Distinti saluti Paola Bencini.

Cosa abbiamo fatto:

Abbiamo semplicemente cercato con i motori di ricerca l’email della signora.

Trovato un link http://canilicasentino.blogspot.it/2009/01/appello-extra-canile-aiutiamo-fulmine.html

Su tale link sono pubblicati dei numeri di telefono

Oggi 22 gennaio 2017, la signora Antonella ci ha contattato telefonicamente. Abbiamo piacevolmente dialogato. I numeri di telefono che appaiono sul blog, non funzionano perché trascritti male.

Sempre nella giornata del 22 gennaio 2017, abbiamo effettuato ulteriori ricerche su internet. Abbiamo trovato il profilo di Paola Bencini.  Effettivamente, come si vede anche nella capture, la signora esiste. Non è chiaro con quale associazioni di volontariato collabori e non è chiaro in quale modo abbia coordinato tale lavoro. Per dovere di cronaca, pubblichiamo anche il messaggio postato questa mattina dalla sig. Bencini sulla sua bacheca facebook. Personalmente rimango molto perplesso dall’atteggiamento e dal fatto che la signora non menziona quale sia l’associazione di volontariato. Dubitare è lecito, quindi pongo una domanda: E se fosse solo un modo di mettersi in mostra?. La mia è una domanda, sia chiaro, non un’affermazione.

 

 

SHARE
Previous articleDOYLE live al Legend Club Milano
Next articleIntervista di History Life Onlus a Salvatore Cascio
Gianni Leone, fondatore
Essere antipatico è una vocazione. Non pretendo di dire la “verità” ma almeno limito le “stronzate” cosa che non riesce alla maggior parte degli “Italioti”… Ho sentito una chiamata… come una voce… quasi una visione mistica, prendere vita dal fango dei pensieri altrui, dall’idiozia “melmosa” e collettiva, dalla superficialità dei vuoti a perdere, dall’indifferenza dei molti, dall’apparente ed insignificante “sensibilità” dei frequentatori dei social, dalle battaglie fatte dietro uno schermo e con un click… HO deciso di scrivere una rubrica, cattiva, anzi cattivissima ed antipatica: GLI ITALIOTI...E ALTRI "IOTI"... Non vi preoccupate sputo su tutti, compreso me stesso… nessuna distinzione…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here