La Bestia non si ferma – Piero Cancemi

489

La Bestia non si ferma è una raccolta di 11 racconti, genere Narrativa, con il medesimo protagonista: Riccio. I personaggi del libro hanno nomi di animali ma fanno riferimento a persone reali.
Ogni racconto narra le vicende di Riccio in diverse tappe della sua vita, in luoghi inventati, balzando da età adolescente a età adulta e viceversa, passando da temi romantici a temi pulp o introspettivi.
I racconti di questo libro seguono i racconti del primo: La bestia non corre, pubblicato con la casa editrice Vertigo nel dicembre 2013. In questo libro, però, viene svelata la bestia, i toni sono più moderati, il linguaggio crudo è sempre presente ma in maniera ridotta rispetto al primo libro.
Il protagonista è Riccio, un ragazzo che a un certo punto della sua vita scopre di soffrire di una malattia autoimmune che condizionerà inevitabilmente la sua esistenza. I riferimenti alla malattia, seppur presenti nel testo, non sono il fulcro delle storie. A fare da padroni nella narrazione sono episodi della vita di Riccio prima e durante la malattia.
Attraverso i racconti si conosce un ragazzo che ripercorre tappe della sua vita, alla scoperta del mondo femminile, alle prese con il mondo dell’alcool e delle droghe. La voglia di evasione di Riccio lo spingerà a fare degli eccessi un passatempo molto frequente. Ad accompagnare Riccio, fedeli compagni di bravate e di divertimento.
Il tempo passa e Riccio diventa un uomo, sta sulla sedia rotelle, ha un lavoro, vive da solo e ha imparato a fare i conti con la bestia che si muove lentamente ma inesorabilmente nel suo corpo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here