DiscoDays: Fiera del Disco e della Musica

1857

Moltissime novità per questa nuova edizione del DiscoDays chè da sempre è attenta alle nuove tendenze in quest’edizione ha un occhio rivolto al crowdfunding: strumento riconosciuto e consolidato per le produzioni in tutti gli ambiti dell’industria musicale. Il tema portante dell’evento sarà sviscerato da un workshop a cura di Maurizio Imparato, crowdfunding-trainer, che ci illustrerà i fondamentali per una campagna di raccolta fondi – rivolta ai musicisti e addetti ai lavori – presentando due case-history: l’attuale campagna per la produzione del docu-film Vinilici – Perché il vinile ama la musica” e il successo ottenuto per la produzione di “Insight” di Lino Cannavacciuolo.
Il secondo workshop – a cura di Scuola di Music Business di Portici – ci illustrerà le 5 tecniche basilari per promuovere la Musica online.

Tanti i Concerti, Showcase e Dj Set durante la due giorni di DiscoDays:

oltre la già annunciata presentazione live dell’album “Insight” (LC/Lucky Planets) del compositore Lino Cannavacciuolo, che ha da poco pubblicato un album dalle articolate melodie mediterranee che si caratterizzano in suoni più contemporanei, misti a quelli classici fino a diventare un album ‘minimal’; si aggiungono gli Osanna di Lino Vairetti, che presenteranno la versione in vinile dell’ultimo album live dal titolo “Pape Satan Aleppe” (Ma.Ra.Cash Records). Un ritorno discografico, coronato da un’edizione vinilica, dello storico gruppo progressive partenopeo che omaggia il mondo prog-rock italiano (il Banco, la PFM, gli Area, i Nomadi, l’Equipe 84, Alan Sorrenti; ma specialmente a quelli che ormai sono volati via come Francesco di Giacomo, Rodolfo Maltese, Demetrio Stratos e Augusto Daolio e l’amico di sempre Pino Daniele) e lo scrittore Umberto Eco.
In programma troviamo anche la presentazione di “Impressium (best of)” del talentuoso pianista neo-classico Bruno Bavota che si esibirà in concerto; poi ci sarà la tanto attesa presentazione di Margherita D”e Ciure” (Marocco Music) ovvero l’esordio di Barbara Buonaiuto come cantante solista. Dopo 22 anni come voce femminile dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, la Buonaiuto esprime anche l’altro lato di sé, quello più intimista scrivendo un disco che ha come tema centrale la Donna. “Cerco”, dice Barbara, “di raccontare i molteplici volti della donna, le mille anime, pensieri, emozioni, aspirazioni, tormenti e desideri di questo immenso universo femminile. E cerco di farlo in maniera universale ma con un fortissimo legame con la mia terra e le sue tradizioni culturali e musicali. Per questo ho scelto di cantare in dialetto. Volevo esprimere la mia essenza che è contemporaneamente di donna e di napoletana, di donna del Sud.”

Band storiche e giovani musicisti, invece, si sono uniti in un nuovo progetto discografico per  dimostrare – e ricordare – l’affetto nei confronti di uno storico gruppo napoletano: The Showman di Mario Musella. Le band che hanno aderito sono formate da musicisti napoletani provenienti da diverse aree musicali; la musica è un frullato allucinante di electro blues-jazz-funky-pop e urban-rock, suonato con una grande carica emotiva, inflessioni soul, rhythm and blues, attitudine rock, hip-hop e worldmusic e diventano la base per canzoni trascinanti, dall’irresistibile appeal del “neapolitan sound”. Nella compilation “Remembering gli Showman & Mario Musella” (SuonidalSud) troviamo Sangue Mostro, la Pankina Crew, Tony Esposito, Ciccio Merolla, Marco Zurzolo, EPO, Enzo Gragnaniello, Shaone, Marco Zurzolo e tanti altri della nuova e vecchia scena.

Molte le nuove leve della variopinta scena musicale campana quindi spazio agli emergenti che presenteranno i loro progetti live, o discografici, di imminente pubblicazione: la 0823 (Band), i Rever, gli Sha Dong, Anastasio, Marco Donnarumma, la True Blues Band Francesca Fariello che presenterà un interessante lavoro tra musica e graphic novel dal titolo “Sakura”, e ancora l’hip hop della Pankina Crew che dal vivo presenterà “4life”.
A completare la serie di showcase ci sarà anche il noto mandolinista Piero Gallo (già al fianco di Enzo Gragnaniello) che in concerto presenterà il suo lavoro discografico. A chiudere la due giorni ci sarà un omaggio, molto sentito da tutta la scena clubbing, al Re dell’House Music ovvero Frankie Knuckles. Con un Dj set Vinilico dal titolo “I Love Frankie Knuckles”, a cura di Facenight.it, parteciperanno i migliori djs napoletani.

Ma DiscoDays è tanto altro ancora. Ad accompagnare i concerti e le presentazioni la Mostra Mercato del Vinile e del CD con 50 espositori con un numeri pari a oltre centomila tra nuovo e vecchio Vinile e le Mostre fotografiche e a Fumetti nonché i Premi alla Fotografia e al Collezionismo.

Dopo aver premiato Guido Harari, Henry Ruggeri e Luciano Viti il Premio Fotografia per la Musica verrà assegnato ad Augusto de Luca. De Luca, napoletano classe 55, è uno dei principali sperimentatori e innovatori tra i fotografi italiani. Ha contribuito, con la sua fotografia, alla crescita della sperimentazione in Italia e alla nascita di nuove forme di espressione. Nel suo portfolio ci sono dei favolosi ritratti tra cui moltissimi musicisti. Questi ritratti hanno come filo conduttore l’aggiunta di un elemento sempre diverso che dona un alone surreale al personaggio ritratto, rendendoli unici e riconoscibili. Augusto De Luca sarà presente al DiscoDays e sarà intervistato e premiato mentre saranno proiettati molti dei suoi celebri ritratti. Mentre Fabiana Privitera creerà un percorso visivo, dal titolo Livelights, che ha come concept la carica sprigionata dai musicisti durante i concerti; l’intima espressività dell’artista che affronta il palcoscenico. Immortalati artisti del calibro di Rolling Stones, ACDC, Depeche Mode, David Gilmour, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Carmen Consoli, Cesare Cremonini e Giovanni Allevi.

Torna al DiscoDays, anche quest’anno, il COMIC(ON)OFF, iniziativa propedeudica al prestigioso Festival del Fumetto Napoli Comicon che si svolge a fine aprile.
In questa occasione COMICON presenta una selezione di tavole tratte da CASH – I see a Darkness di Reinhard Kleist. Reinhard Kleist, forse tra i più originali autori di biografie a fumetti d’Europa, ha proposto al pubblico la sua storia di Johnny Cash che da quasi un decennio risulta essere il testo di riferimento per capire il tormento dell’anima di uno dei più controversi artisti della musica del XX secolo. Una storia toccante come un gospel, dura come il rockabilly e romantica come una ballata d’amore.
Disegni in bianco e nero, cupi ma profondi proprio per evidenziare la profondità dell’uomo e dell’artista, capaci di attrarre i visitatori con un impatto quasi cinematografico.
Per chi ama il Vinile c’è la Mostra UNA VITA FRA I SOLCHI
Cento tra i duecento dischi nella lista dei dieci album preferiti di Andy Simoniello.
“La mia vita fra i solchi” questa la mostra che si terrà in occasione della diciottesima edizione di DiscoDays il 22 e 23 aprile. La raccolta di vinili sarà accompagnata da tavole, tratte dal libro da cui prende il nome la mostra, che riprenderanno aneddoti di vita legati ad alcuni dei dischi che narreranno uno spaccato trasversale della storia della musica.
I Vestiti della Musica” è un viaggio a ritroso nel tempo in compagnia di Paolo Mazzucchelli (conoscitore, appassionato e collezionista di musica). Il pubblico del DiscoDays scoprirà la storie delle copertine dei dischi, della loro evoluzione che da semplice ed anonimo contenitore diventa vera e propria icona, da elemento di marketing ad espressione dell’evoluzione di un gruppo o di un artista.

Programma dettagliato DiscoDays 22-23 aprile:

22 aprile: Mostra “CASH – I see a darkness” di Reinhard Kleist. a cura del COMIC(ON)OFF Mostra Vinile “Una vita fra i solchi” a cura di Andy Simoniello
Mostra fotografica LIVELIGHTS Fabiana Privitera
Ore 16.30 Presentazione disco ”Remembering Showmen Musella”. Live di Monica Sarnelli, Sabba & gli Incensurabili, Aniello Misto, La Panchina Crew, Peppe Renzo
Ore 17.00 OSANNA Presentazione vinile “Pape Satan Aleppe”
Ore 17.30 Premio il Collezionista “Ferdinando Fratarcangeli”
Ore 18.00 SHA DONG. Presentazione disco “Vita liquida” Live
Ore 18.30 BARBARA BUONAIUTO Presentazione album “Margherita d’e ciure” Live
Ore 19.00 Workshop 5 tecniche per promuovere la Musica online (a cura di Music Business)
Ore 20.00 BRUNO BAVOTA. Presentazione vinile “Impression” Live
Ore 20.30 REVER Live
Ore 21.00 0823 (Band) Live
22.00 Chiusura

23 aprile: 10.00 Apertura
Ore 11.00 MARCO DONNARUMMA Presentazione singolo “Cosa farai del tuo mondo” Live
Ore 11.30 TRUE BLUES BAND Presentazione album “We mean blues” Live
Ore 12.00 Paolo Mazzuccheli presentazione libro “i vestiti della Musica”
Ore 12.30 ANASTASIO Live
Ore 16.00 Valerio Bruner presentazione libro “None but the Brave”
Ore 16.30 MAX CAMPIONI – DANIEL Live
Ore 17.00 FRANCESCA FARIELLO Presentazione graphic novel “Sakura” live
Ore 17.30 Workshop Insegnare l’inglese attraverso la Musica Pop. A cura di Fergal Kavanagh
Ore 18.00 PIERO GALLO Presentazione album Live
Ore 18.30 LINO CANNAVACCIUOLO presentazione album “Insight” Live
Ore 19.00 Premio Fotografia per la Musica Augusto de Luca Premiazione
Ore 19.30 LA PANKINA CREW Presentazione album “4life” Live
Ore 20.00 Dj set Vinilico “I Love Frankie Knuckles” a cura di Facenight
21.00 Chiusura

DiscoDays supporta il Crowdfunding di VINILICI il primo docufilm Italiano sul mondo del Vinile. Durante il DiscoDays verranno presentati al pubblico i dettagli della realizzazione e la campagna di crowdfunding che sta raccogliendo i fondi per la realizzazione di questa prima opera tutta italiana.
Qui maggiori dettagli https://it.ulule.com/vinilici-film/


Iuppiter Eventi
sta preparando un documentario per raccontare chi e cosa gira intorno al disco in vinile. Il primo film interamente realizzato grazie ad una produzione italiana. Una produzione fatta da amanti, da professionisti del settore e da collezionisti.
Una produzione fatta da Vinilici doc.
Coloro che vorrano ricevere in anteprima informazioni più dettagliate dell’iniziativa potranno contattare l’organizzazione all’indirizzo di posta elettronica eventi@iuppiter.eu

Sul sito di Go2.it e in tutte le rivendite autorizzate, è possibile acquistare l’abbonamento DiscoDays EXPERIENCE che consentirà di vivere l’esperienza della Fiera del Disco e della Musica per i due giorni, con la possibilità di accedere all’Area Hospitality ed entrare in contatto con i nostri ospiti, ed inoltre di ricevere in omaggio all’ingresso la nostra Shopper per portare comodamente in giro i tuoi Vinili acquistati!

Clicca per la prevendita: www.go2.it/evento/_discodays_experience/2840


segreteria organizzativa

Tel.: +39 338 347 08 82 | +39 392 800 32 49
e-mail: info@discodays.it
official web site
http://www.discodays.it/
https://www.facebook.com/DiscoDays

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here