Martin Provost

406

Martin Provost nasce a Brest nel 1959. Inizia molto presto la sua carriera come attore sia in teatro che nel cinema, in LETTERE A EMMANUELLE di Nelly Kaplan nel 1976 e in LA DYNASTIE DES MALPROPRES di Jean-Louis Bauer. All’inizio degli anni ’80, mette in scena al teatro d’Ivry il suo primo lavoro teatrale intitolato “Le voyage immobile“. In seguito entra a far parte della Comédie Française.

Tre anni dopo, cessa qualunque attività come attore per consacrarsi interamente alla scrittura e alla regia. La sua pièce “Les poupées viene presentata al Festival di Avignone e poi messa in scena a Parigi al TEP (Théâtre de lEst Parisien). In questo stesso periodo, pubblica il suo primo romanzo “Aime-moi vite” con Flammarion. Altri tre libri seguiranno: “Léger, humain, pardonnable” pubblicato da Seuil nel 2007, “La rousse péteuse” presso Gallimard Jeunesse nel 2009 e “Bifteck” pubblicato da Phébus nel 2010.

Contemporaneamente, realizza due cortometraggi interpretati da Artus de Penguern: JAI PEUR DU NOIR e COCON. Nel 1997, firma il suo primo lungometraggio, TORTILLA Y CINEMA, in cui dirige Carmen Maura. Sei anni dopo, realizza LE VENTRE DE JULIETTE con Julie- Marie Parmentier.

Nel 2008, SÉRAPHINE ottiene gli elogi della critica e un successo commerciale. Attira quasi 850.000 spettatori e conquista sette premi César, tra i quali Miglior film, Miglior sceneggiatura originale e Migliore attrice per Yolande Moreau. Martin Provost è altresì candidato nella categoria Miglior regia.

Tre anni dopo ritrova Yolande Moreau per il film OÙ VA LA NUIT, adattamento del romanzo “The long falling” di Keith Ridgway, vincitore in Francia del premio letterario Femina nel 2001. Nel 2013, porta sullo schermo la vita di Violette Leduc, contemporanea e protégée di Simone de Beauvoir, con Emmanuelle Devos e Sandrine Kiberlain. VIOLETTE viene selezionato al Festival di Toronto.

Nel 2017, Martin Provost riunisce per la prima volta sullo schermo Catherine Frot e Catherine Deneuve nel film QUELLO CHE SO DI LEI.

Filmografia

2017 QUELLO CHE SO DI LEI

Sceneggiatura e regia

2013 VIOLETTE

Sceneggiatura, con Marc Abdelnour e René de Ceccatty, e regia

2011 OÙ VA LA NUIT

Sceneggiatura, con Marc Abdelnour, e regia

2008 SÉRAPHINE

Sceneggiatura, con Marc Abdelnour, e regia

Premi César 2009 – Migliore attrice (Yolande Moreau), Miglior film,

Migliore sceneggiatura originale, Migliore musica originale, Migliore fotografia,

Migliori costumi, Migliore scenografia

2003 LE VENTRE DE JULIETTE

Sceneggiatura, con Philippe Lasry e Marc Abdelnour, e regia

1997 TORTILLA Y CINEMA

Sceneggiatura e regia

1992 COCON (cortometraggio)

Sceneggiatura e regia

1990 JAI PEUR DU NOIR (cortometraggio)

Sceneggiatura e regia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here