UNESCO: stop taglio illegale nella foresta di Bialowieza

1055

I delegati delle Nazioni Unite hanno chiesto di fermare il taglio illegale nella foresta di Bialowieza, ponendo ancora maggiore pressione al ministro dell’ambiente polacco per smettere di distruggere la foresta più antica dell’Europa. I delegati dell’UNESCO hanno resistito alle pressioni politiche basandosi invece su criteri scientifici. Numerosi delegati hanno insistito sull’importanza di una decisione immediata.

L’UNESCO ha avvertito che se la situazione non vedrà un miglioramento, la foresta di Bialowieza potrebbe essere inserita nell’elenco dei siti di patrimonio dell’umanità in pericolo.

Il governo polacco ha finora ignorato gli appelli degli scienziati polacchi a fermare il taglio, che minaccia numerose specie.
La Commissione Europea ha aperto una procedura di infrazione contro la Polonia, invitando il governo polacco a fornire tutti i dettagli del piano.

Fonte: http://www.salvaleforeste.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here