Il Myanmar ricomincia ad abbattere il teak

930
Il quotidiano del Myanmar Daily Eleven ha riportato che l’impresa forestale statale Myanma Timber Enterprise (MTE), prevede  di riprendere la il prelievo del teak quest’anno, alla fine della moratoria sul taglio. Secondo il quotidiano, la MTE preleverà 17.000 tonnellate di teak nella regione Taninthari nel Myanmar sud-occidentale. Gli alberi da abbattere sono stati già marcati.
Il piano indicato dalla stampa suggerisce che MTE subappalterà la il taglio a terzi, dato che non ha la capacità di raccolta, rimangiandosi le precedenti assicurazioni che escludevano il subappalto, una pratica spesso legata a forme di illegalità.

Fonte: http://www.salvaleforeste.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here