Cracovia: Father Bernatek Bridge

951
©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)

Cracovia è una città molto bella, romantica, colma di storia.

Una delle tante cose da non perdere è il Father Bernatek Bridge, che collega il quatiere ebraico con il quartiere Podgorze (dove ci sono la Fabbrica di Schindler e la Piazza degli eroi del Ghetto). Di stile moderno, sormontato da un arco portante d’acciaio, è solo pedonale e vi assicuro che si ha una bellissima vista del fiume Vistola. Su, ponte sono installate delle figure in acciaio, che sembrano sospese nell’aria e rappresentano degli acrobati.

Peccato solo per la banale moda dei lucchetti…

©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)
©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)
©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)
©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)
©Foto a cura di Gianni Leone (2017 Cracovia)
SHARE
Previous articleJohnny Cash e Elvis Presley – 1956
Next articleBird Watching: the beginners guide – AA.VV. (L’Alchimista Publication)
Gianni Leone, fondatore

Essere antipatico è una vocazione.
Non pretendo di dire la “verità” ma almeno limito le “stronzate” cosa che non riesce alla maggior parte degli “Italioti”…
Ho sentito una chiamata… come una voce… quasi una visione mistica, prendere vita dal fango dei pensieri altrui, dall’idiozia “melmosa” e collettiva, dalla superficialità dei vuoti a perdere, dall’indifferenza dei molti, dall’apparente ed insignificante “sensibilità” dei frequentatori dei social, dalle battaglie fatte dietro uno schermo e con un click…
HO deciso di scrivere una rubrica, cattiva, anzi cattivissima ed antipatica: GLI ITALIOTI…E ALTRI “IOTI”…
Non vi preoccupate sputo su tutti, compreso me stesso… nessuna distinzione…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here