Il grande cuore della Roma As

La As Roma ha gentilmente donato a L’Alchimista, due scatoloni di materiale (magliette, pantaloncini, calzini, guanti, giubbotti e molto altro), che serviranno per il nostro mercatino di Natale.

Non è superfluo ringraziare il grande CUORE della As Roma per la generosissima donazione.

Ricordiamo che la As Roma è da sempre attiva nel campo sociale e umanitario e sostiene diverse iniziative, onlus e associazioni. 

Alcune delle attività:

Il 14 dicembre 2009 partecipa a “Roma scende in campo”, un’iniziativa nella quale i giallorossi e la Pallacanestro Virtus Roma si sono scontrati in due partite amichevoli, una di calcio e una di pallacanestro, a squadre miste, i cui ricavati sono devoluti in beneficenza. Il 17 maggio 2011 la società partecipa all’evento “10 decimi”, mettendo all’asta la maglia del capitano Francesco Totti: il ricavato è devoluto al Comitato 10 decimi. Il 19 giugno 2012 è presente, insieme alla Lazio, all’evento “L’Emilia siamo tutti noi”, nel quale mette nuovamente all’asta la maglia del capitano, il cui ricavato è devoluto alle popolazioni terremotate dell’Emilia.Il 19 luglio seguente, parte del ricavato ottenuto all’”Open Day”, con la vendita delle maglie dei giocatori, è dato in beneficenza ad alcune onlus; ciò viene ripetuto nella stagione seguente in seguito alla presentazione della divisa casalinga. Un’organizzazione sociale legata alla società giallorossa è l’Unione tifosi romanisti Onlus, che ha per scopo la promozione di attività sportive dilettantistiche, attività motorie in generale, manifestazioni e spettacoli, formazione, educazione, ricreazione, istituzione, turismo e solidarietà.

Il calciatore della Roma che negli ultimi anni si è distinto per le proprie azioni umanitarie è il già citato capitano Francesco Totti, che è anche ambasciatore UNICEF. Totti, inoltre, devolve parte dei ricavati dei suoi libri a scopo benefico ed è uno dei testimonial della “Partita del Cuore”, partita di beneficenza tra la Nazionale italiana cantanti e la rappresentativa di “Numeri Uno” giocata il 12 maggio 2008, per promuovere la raccolta fondi per la costruzione di un Campus Produttivo della Legalità e della Solidarietà. Il 29 maggio 2009 Totti prende parte, assieme a Pupo, Giorgio Rocca, Lillo, Pamela Camassa e Thomas De Gasperi, all’evento benefico “Stars for Charity: Poker per l’Abruzzo” in favore dei terremotati dell’Abruzzo, condotto da Giorgia Surina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here