Mark Hamill, alias Luke Skywalker, invita i fan di Star Wars a scappare dal Lato Oscuro lungo la Wild Atlantic Way

637

La Wild Atlantic Way irlandese ha entusiasmato il pubblico di tutto il mondo nelle proiezioni di Star Wars: Gli Ultimi Jedi.  Per celebrare le connessioni del film con l’Irlanda, Turismo Irlandese ha appena lanciato un simpatico video promozionale con Mark Hamill – alias Luke Skywalker – che invita a trascorrere una vacanza lungo la Wild Atlantic Way in Irlanda.

Per rappresentare Ahch-to, il pianeta oceanico che divenne la dimora di Luke Skywalker in esilio, i luoghi chiave selezionati dai location scouts di Star Wars, vanno dalla sommità scoscesa di Skellig Michael, al largo delle coste sud-occidentali, fino alla punta più settentrionale dell’Irlanda, Malin Head.

Il video, realizzato con le caratteristiche transizioni video e gli effetti sonori che i fan di Star Wars di tutto il mondo riconosceranno, presenta una serie di fantastiche destinazioni lungo la costa occidentale dell’Irlanda, ideali per trascorrere una vacanza. Alla fine del video,  Mark Hamill si rivolge alla telecamera dicendo: “Scappa dal Lato Oscuro lungo la Wild Atlantic Way in Irlanda sul Pianeta Terra… È il luogo ideale per fuggire e dimenticarsi di tutto il resto”.

La Wild Atlantic Way ha fatto la sua prima apparizione in Star Wars nella scena finale del film campione d’incassi nel 2015, “Il Risveglio della Forza” con Skellig Michael nella parte del rifugio segreto di Luke Skywalker.

Nel settembre 2015, gli attori Mark Hamill e Daisy Ridley sono tornati a Skellig Michael, questa volta con il regista Rian Johnson per intraprendere una nuova avventura di Star Wars, con le primissime scene di “Gli Ultimi Jedi”, girate in questo luogo Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Ma il viaggio non è finito qui. Nel maggio 2016, Rian è tornato in Irlanda con il suo cast per una seconda ripresa a Malin Head, nella Penisola di Inishowen (Contea di Donegal), il punto più settentrionale d’Irlanda.

La gente del posto è rimasta stupita nello scoprire che il prossimo film di Star Wars, sarebbe stato girato nella loro comunità. Hugh Farren, del Farren’s Bar, ricorda l’entusiasmo: “Era incredibile che Star Wars fosse filmato  a un miglio e mezzo di distanza da noi. L’emozione che abbiamo vissuto quel mese è stata surreale “.

Altre location delle riprese includono Loop Head (Contea di Clare), Ballyferriter (Contea di Kerry) – dove lo staff ha ricreato gli antichi rifugi monastici a forma di alveare, tipici di Skellig Michael, lungo uno spettacolare promontorio chiamato Sybil Hea,  e Brow Head vicino a Crookhaven, (Contea di Cork).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here