Guappercartò

Cinque musicisti italiani di straordinaria sensibilità compositiva ed esecutiva, dotati di un irresistibile e stralunato carisma “Made in Italy” tra ironia ed intensità espressiva.
Un violino, una fisarmonica, una chitarra, un contrabbasso e una batteria.
La loro musica è folle e trasversale, prima intima e profonda, poi trascinante e festosa.
E’ ben riconoscibile la componente tzigana come quella mediterranea ma ugualmente giocano un ruolo centrale i valzer e le milonghe che si mescolano ad arie che sfiorano la musica classica o a modernissime linee che oscillano tra punk e “acustic trance” .
Una miscela sorprendente ed equilibrata di tanti generi e culture, che l’ensemble ha potuto conoscere ed assorbire negli anni, durante il suo incessante viaggiare, per le strade, nelle piazze, nei teatri, tra la gente di tutta Europa.

I Guappecartò nascono a Perugia come musicisti di strada nel 2004.
Durante una loro performance la celebre attrice Madeleine Fischer – collaboratrice, tra i molti, di Antonioni, Sordi, Anna Magnani, Bergman – se ne innamora artisticamente e chiede loro di comporre una colonna sonora per un suo film di imminente realizzazione.
Proprio la creazione di quei brani porta i giovani artisti a decidere di credere totalmente nelle proprie capacità.
Partono per Parigi, con l’intento di raggiungere più facilmente le strade e le piazze di tutta Europa, spinti dall’unico desiderio di suonare i propri strumenti e condividere la propria musica con più persone possibile.
Da subito i Guappecartò si fanno amare non solo dal pubblico che incontrano,
ma anche da critici e musicisti che trovano in loro un altissimo senso di libertà stilistica e una profonda poetica musicale.
Ad oggi, dopo 12 anni dalla nascita, i Guappecartò hanno realizzato 4 dischi e si sono esibiti in più di 1500 concerti in tutta Europa.

COMPOSIZIONE COLONNE SONORE PER FILM:
“Uroboro” di Madeleine Fischer | 2005 “L’arte della felicità” di Alessandro Rak | 2013
“Mourir oui mais au sons des violon” di Isabelle Montoya | 2015
“La gatta e cenerentola” di Rak, Sansone, Cappiello, Guarnieri | ha ricevuto due David di Donatello, nel 2018

MESSA IN SCENA DI SPETTACOLI TEATRALI IN QUALITÀ DI MUSICISTI E ATTORI:
“Allegro ma non troppo” | 2014 per la regia di Fabio Marra, da anni ormai punto di riferimento della scena teatrale Parigina. Registrato il sold out per tre sere consecutive al teatro “Jemmapes” di Parigi.
“Ensemble” | 2016 di Fabio Marra con Catherine Arditi ( colonna sonora )

SONORIZZAZIONE LIVE PER SPETTACOLI DI CIRCO:
“Les amant du ciel” con il Mattatoio Sospeso | 2012 “Bus stop” con i Five, quartet, trio | 2014

IDEAZIONE E REALIZZAZIONE DI PROGETTI SOCIALI
Progetto di composizione musicale con i reclusi delle carceri francesi,
conclusosi con un toccante concerto alla “Philarmonie” di Parigi assieme ai detenuti | 2015

ARRANGIAMENTI PER BRANI CANTATI:
“Amay”, album uscito l’8 marzo 2016, dedicato a grandi storie di donne cantato da Neripè, scritto dalla stessa e da Stefano Piro,
curato nel suono da Laurent Dupuy, Grammy Award 2014 (miglior sound engineer musica world). Sold out in tutte le date di presentazione nei teatri Italiani con la straordinaria partecipazione di Mauro Pagani.

Guappercartò si esibiranno il 28 agosto 2018 a L’ALCHIMISTA MUSIC FESTIVAL 2018