Alex Polidori, premio per il doppiaggio

Alex Polidori nasce a Roma il 16 novembre 1995.
E’ attore del doppiaggio e musicista.

Nel 2016 è arrivato secondo alla rassegna musicale “Festival Show” che lo ha visto esibirsi all’arena di Verona col suo singolo “Va Tutto Bene”, mentre nel 2017 ha partecipato al “Tour Musick Fest” arrivando tra i finalisti nella categoria cantautori e in seguito ha vinto il Talent Show “You Can Sing” ottenendo un contratto con l’etichetta discografica Cantieri Sonori (su Youtube e Itunes tutti i suoi lavori).

Alcuni dei maggiori ruoli nel doppiaggio tra film e serie: Peter Parkernei nuovi “Spider-Man” di Tom Holland, Blue Ranger dei “Pawer Rangers” (2017), Finn di “Adventure Time”, Ezra Bridger in “Star Wars: Rebels”, Elio in “Chiamami col tuo nome”, Matteo Balsano in “Soy Luna”, Rico in “Hanna Montana”, da piccolo era voce del pesciolino Nemo.

Da bambino ha partecipato con vari ruoli a fictione programmi TV.
Alex è fratello del doppiatore Gabriele Patriarca che da piccolo cantò la celebre canzone “Il Coccodrillo Come Fa”.

Premi del doppiaggio vinti da Alex:
Voce Emergente dell’anno al “Gran Galà – Romics” 2006;
Voce Emergente al “Gran Premio Internazionale Del Doppiaggio “ 2008 a Roma;
Miglior Voce di un cartone animato per “Star Wars: Rebels” al Festival Nazionale Del Doppiaggio “Le Voci Del Cinema” 2014 a Roma;
Premio “Sergio Fiorentini” 2017 per “Spider-Man Homecoming”” alla Casa Del Cinema di Roma;
Targa “Bruno Paolo Attori” come Voce Emergente al Festival di Savona “Voci Nell’Ombra” 2017.

Nel 2013 e 2014 la rivista romana Agenda Moderna gli ha dedicato numerosi articoli, mentre nel 2015 è apparso su Vanity Fair per il doppiaggio di “Boy Hood”.


In collaborazione con www.doppiatoriitaliani.com del promotore e teorico del doppiaggio Davide Pigliacelli