GLENN CLOSE – JOAN CASTLEMAN

The Wife - Production & Publicity Stills 11.12.16. PRODUCTION OFFICE Suite 6, 1st Floor, Alexander Stephen House, 91 Holmfauld Rd, Glasgow, G51 4RY Tel: 0141 428 3776 credit Graeme Hunter Pictures, Sunnybank Cottages. 117 Waterside Rd, Carmunnock, Glasgow. U.K. G76 9DU. t. 01416444564 m. 07811946280 e. [email protected]"

Oltre a THE WIFE – VIVERE NELL’OMBRA, adattamento cinematografico del best seller di Meg Wolitzer, la sei volta candidata agli Oscar® Glenn Close ha recentemente recitato nell’adattamento di Julian Fellow del romanzo di Agatha Christie’s MISTERO A CROOKED HOUSE insieme a Max Irons, Christina Hendricks, Gillian Anderson e Terence Stamp. Altri suoi film sono il thriller fantascientifico SEVEN SISTERS, LA RAGAZZA CHE SAPEVA TROPPO, MATRIMONIO CON L’EX e la commedia 2 GRAN FIGLI DI…

Nella primavera del 2016, Glenn Close ha ripreso il suo ruolo, per il quale ha vinto un Tony Award, nel musical SUNSET BOULEVARD di Andrew Lloyd Webber in una nuova produzione al London Coliseum. La sua performance le ha fatto ottenere un London Evening Standard Award e una candidatura per un Olivier Award. La produzione, con Close come protagonista, è andata in scena a Broadway questo febbraio, per un limitato numero di serate.

L’attrice ha debuttato al cinema nel film di George Roy Hill IL MONDO SECONDO GARP, ottenendo i premi della Los Angeles Film Critics Association e del National Board of Review, oltre alla sua prima nomination agli Oscar®. In seguito è stata nominata agli Oscar® per IL GRANDE FREDDO, IL MIGLIORE, ATTRAZIONE FATALE e LE RELAZIONI PERICOLOSE di Stephen Frears (per il quale è stata anche candidata ai BAFTA).

Ha ricevuto la sua sesta nomination all’Oscar® nel 2012, oltre alle candidature ai Golden Globe e ai SAG, per il film ALBERT NOBBS. Oltre ad aver scritto la sceneggiatura insieme allo scrittore John Banville, vincitore del Man Booker Prize, Glenn Close ha prodotto il film e ha composto i testi per la canzone candidata ai Golden Globe e al World Soundtrack Award, “Lay Your Head Down”.

Per ALBERT NOBBS ha ricevuto l’Irish Film and Television Award (IFTA) come miglior attrice straniera ed è stata votata come migliore attrice al Tokyo International Film Festival del 2011; la sua performance è stata premiata al San Sebastian Film Festival (Donostia Award), all’Hollywood Film Festival, al Mill Valley Film Festival e al Palm Springs Film Festival.

I film della Close comprendono: DOPPIO TAGLIO di Richard Marquand, IL MISTERO VON BULOW di Barbet Schroeder, AMLETO di Franco Zeffirelli, TENTAZIONE DI VENERE di István Szabó, CRONISTI D’ASSALTO di Ron Howard, LA CARICA DEI 101 di Stephen Herek, LA CARICA DEI 102 di Kevin Lima, AIR FORCE ONE di Wolfgang Petersen, LA FORTUNA DI COOKIE di Robert Altman, LA SICUREZZA DEGLI OGGETTI di Rose Troche, LE DIVORCE – AMERICANE A PARIGI di Merchant Ivory, HEIGHTS di Chris Terrio, LE COSE CHE SO DI LEI e NOVE VITE DA DONNA di Rodrigo García, UN AMORE SENZA TEMPO, LOW DOWN, 5 TO 7, ANESTHESIA, LA GRANDE GILLY HOPKINS e I GUARDIANI DEL GALASSIA.

Nel 2012 l’attrice ha recitato nella quinta e ultima stagione di DAMAGES, l’apprezzata serie thriller incentrata sul mondo giuridico. Per il suo avvincente ritratto della spietata avvocatessa Patty Hewes, ha vinto consecutivamente due Emmy Award come miglior attrice in una serie drammatica, è stata nominata per altri due oltre ad ottenere una nomination ai Golden Globe e tre ai SAG Award.
Le dodici nomination ai Golden Globe includono una vittoria come migliore attrice per l’adattamento di Andrei Konchalovsky di THE LION IN WINTER – NEL REGNO DEL CRIMINE (che le è valso anche un SAG Award). Tra i progetti televisivi che le hanno assegnato dodici nomination agli Emmy, c’è la sua interpretazione di Margarethe Cammermeyer in SERVING IN SILENCE: THE MARGARETHE CAMMERMEYER STORY (per la quale ha anche ricevuto un Peabody Award come produttrice esecutiva).

Altri crediti televisivi includono THE SHIELD, THE ELEPHANT MAN, QUELLE STRANE VOCI SU AMELIA, LE PIETRE DI IBARRA, THE BALLAD OF LUCY WHIPPLE e LA LUCE DEL CREPUSCOLO per il quale ha vinto un premio CableACE. È stata produttrice esecutiva e ha recitato nel remake musicale SOUTH PACIFIC di Richard Pearce per ABC TV. È stata anche produttrice esecutiva della trilogia UN PASSO DAL CUORE per l’Hallmark Hall of Fame, con Christopher Walken.

Ha esordito nel teatro professionale e a Broadway nel revival di Harold Prince di LOVE FOR LOVE. Altri crediti teatrali comprendono THE CRUCIFER OF BLOOD, THE SINGULAR LIFE OF ALBERT NOBBS (Obie Award), BARNUM (Tony nomination) e THE REAL THING e DEATH AND THE MAIDEN entrambi per la regia di Mike Nichols che le sono valsi due Tony Award. A Londra, è tornata a lavorare con il regista della produzione teatrale originale di Sunset Boulevard, Trevor Nunn, nel suo revival di A STREETCAR NAMED DESIRE al Royal National Theatre. È tornata a Broadway per il revival del 2014 di A DELICATE BALANCE di Edward Albee.

Nel 2009, Glenn Close ha co-fondato Bring Change 2 Mind, un’associazione benefica impegnata nella lotta contro la stigmatizzazione e la discriminazione associata alla malattia mentale. Ha dato vita a questa iniziativa in quanto ha sperimentato in famiglia cosa significa avere a che fare con tali disturbi.
Per ulteriori informazioni, visitare www.Bringchange2mind.org.

L’attrice supporta attivamente Puppies Behind Bars e il loro programma Dog Tags: Service Dogs for Those Who’ve Served Us. E’membro fondatore del comitato Panthera Conservation Advisory Committee, organizzazione internazionale no-profit la cui unica missione è la salvaguardia mondiale delle 36 specie dei gatti selvatici. È emerito fiduciario del Sundance Institute, avendo lavorato come membro del consiglio di amministrazione per 16 anni.