HARRY LLOYD (GIOVANE JOE)

Nato e cresciuto nel Regno Unito, Harry Lloyd si è costruito un’ottima reputazione per le sue interpretazioni al cinema, televisione e teatro. È noto per il suo memorabile ruolo di “Viserys Targaryen” nella serie premiata agli Emmy della HBO, TRONO DI SPADE. È apparso nel film candidato all’Oscar LA TEORIA DEL TUTTO con Eddie Redmayne e Felicity Jones. Altri crediti degni di nota includono THE IRON LADY al fianco di Meryl Streep, JANE EYRE al fianco di Mia Wasikowska e ANTHROPOID con Cillian Murphy.

Verrà visto nella imminente serie drammatica di Starz COUNTERPART con JK Simmons. Altri suoi crediti televisivi includono la serie vincitrice di un Emmy della WGN MANHATTAN e la miniserie della BBC WOLF HALL, con Mark Rylance, Damien Lewis e Claire Foy. La sua interpretazione di Henry Gibson nella serie di ITV / Netflix MARCELLA di è stata definita come “fantastica”, “superba” e “di grande intensità”.

Nel 2013 è stato candidato ai BAFTA per la sua partecipazione a THE FEAR di Channel 4 al fianco di Peter Mullan. Nello stesso anno, ha recitato e prodotto esecutivamente il film indipendente americano BIG SIGNIFICANT THINGS, presentato in anteprima al SXSW Film Festival 2014.

Harry è apparso sul palcoscenico del West End di Londra in produzioni come THE DUTCHESS OF MALFI (Old Vic), THE LITTLE DOG HAUGHED (Garrick) e A VIEW FROM THE BRIDGE (Duca di York). Ha ricevuto un encomio Ian Charleson per la sua interpretazione in GHOSTS (Arcola).

Ha ottenuto il plauso della critica per NOTES FROM UNDERGROUND, adattamento della novella di Dostoevskij, che ha messo in scena in vari teatri parigini e al The Print Room, Londra. I critici hanno anche lodato la sua web-series in tre parti SUPREME TWEETER, con Maisie Williams, George R.R. Martin e Tasmin Greig.

Lloyd ha scritto, diretto e prodotto la serie web con il co-creatore Jayne Hong.