Procreazione. Palagiano (IDV): Cade a pezzi la legge vergogna!

228

“Un’ennesima prova, quella del Tribunale di Milano, a sostegno della nostra tesi sull’incostituzionalità della Legge 40. L’invio degli atti alla Consulta dà speranza a tutte quelle coppie che continuano a recarsi all’estero per fruire appieno di tutte le tecniche che consentono la realizzazione della vita privata familiare”. Lo dichiara l’On. Antonio Palagiano, capogruppo Idv in Commissione Affari Sociali e responsabile nazionale del dipartimento sanità e salute del partito.

“La fecondazione eterologa dovrebbe essere un’opzione fruibile anche in Italia per quelle coppie che intendono ricorrervi, senza costringerle all’esilio riproduttivo. I ricorsi in tribunale – conclude Palagiano – sono sempre più numerosi e se la Corte Costituzionale dovesse esprimersi favorevolmente, al Governo non resterà che fare una sola cosa: riscrivere la legge e garantire alle coppie italiane gli stessi diritti che si godono nel resto del mondo’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here