PAK2000 “fa il pacco” della deforestazione

Non deve stupire se un’impresa di packaging si occupi di pacchi. Ma in gergo “fare il pacco” è un’altra cosa: vendere una cosa per quello che non è. La PAK 2000, un’impresa del New Hampshire specializzata in imballaggi di lusso, aveva annunciato lo scorso anno che avrebbe tagliato tutti i legami finanziari col proprio socio di maggioranza, Asia Pulp and Paper (APP), entro la fine del 2009, in quanto questa impresa è legata alla deforestazione in Indonesia.
Questo impegno era stato assunto in stretta collaborazione con Rainforest Action Network (RAN). Nel dicembre 2009 RAN aveva scritto a circa 100 clienti di PAK 2000 informandoli di questo impegno. Purtroppo, un anno dopo, RAN è stata costretta a scrivere nuovamente alle stesse aziende, per informarle che PAK 2000 è venuta meno ai propri impegni. Infatti la APP ha “fatto il pacco”: la APP ha fatto acquistare le azioni della PAK 2000 da un consorzio olandese da essa controllato, e ha prontamente defenestrato il direttore e fondatore di PAK 2000, che aveva tentato l’operazione di sganciamento, per sostituirlo con Howard Lo, uomo della APP.

RAN è stata così costretta a scrivere di nuovo alle imprese contattate l’anno precedente: “Nel dicembre dello scorso anno, PAK 2000 si era assunta con la vostra azienda, con RAN e con altri clienti l’impegno a recidere i propri legami con la Asia Pulp and Paper, a fermare le importazioni di carta dall’Indonesia o da altre fonti controverse e di adottare una nuova politica degli acquisti di carta. Mi duole informarvi che PAK 2000 non ha rispettato questi impegni, nè sembra non essere disposta a farlo. Per questo, ancora una volta, Vi invito a sospendere contatti e relazioni con PAK 2000. RAN, ritiene che questa impresa inganni i propri clienti, continuando a contribuire alla distruzione delle foreste pluviali dell’Indonesia. La nostra conclusione è che la PAK 2000 sia tornata sotto il controllo della APP e abbia mentito a RAN e alla Vostra azienda”

“In un settore in cui fiducia e credibilità sono tutto, PAK 2000 e APP hanno scelto di prendere in giro i propri clienti con operazioni societarie prive di trasparenza. Ancora una volta si sono rivelati partner poco credibili – ha commentato Sergio Baffoni di Terra! – Chiediamo ai clienti di PAK 2000 di scegliere un fornitore di imballi che non li prenda in giro”.

Fonte: http://www.salvaleforeste.it