Berlusconi e la villa a Lampedusa. Demanio di stato o stato nella mani di Berlusconi?

Berlusconi ha palesato la sua volontà di comprare una villa a Lampedusa, come egli stesso ha dichiarato (sempre se non si rimangia le dichiarazioni, come suo solito). La villa in questione è stata costruita su terreno demaniale e cioè dello stato, e cioè appartiene a tutti noi (almeno in teoria). La villa è nello specifico del ministero dell’Economia, che fa capo al ministro Giulio Tremonti.

Vorrei porre una domanda la ministro: Gentilissimo Ministro, mi rivolgo a Lei per domandare se il ministero del quale lei è a capo ha provveduto alla confisca della villa? Nel caso non avesse provveduto può spiegarci le motivazioni? Sull’isola di Lampedusa esistono altre “situazioni” analoghe?