Fragole troppo sexy e il Sindaco le censura

243

Logo «maschilista» e decolleté eccessivo. E il sindaco ritira il patrocinio. È accaduto a Cassibile, dove gli organizzatori della «Festa della fragola», che si terrà dal 29 aprile al 9 maggio nella piccola frazione di Siracusa, per il lancio della loro manifestazione si sono inventati l’immagine di un pronunciato decolleté coperto di fragole, e lo slogan «belle sode e profumate». La «provocante» iniziativa non è piaciuta al consigliere comunale Carmen Castelluccio, che ha definito la scelta «offensiva» e «lesiva della dignità della donna». Il primo cittadino, Roberto Visentin, non ci ha pensato su due volte e ha ritirato la sponsorizzazione del Comune: «I termini dell’utilizzo del logo – spiega il sindaco – non erano stati concordati». L’anno prossimo, si presume, gli organizzatori sceglieranno un burqa per la loro festa.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here