26° Torino GLBT Film Festival: La voce di Noemi apre il Festival

198

Giovedì 28 aprile, alla sala 6 dell’UCI Cinemas Lingotto alle ore 21, si terrà la cerimonia di inaugurazione del Festival 2011.
Madrina della serata, la cantante Noemi che eseguirà live alcuni dei suoi maggiori successi, tratti anche dal suo nuovo album RossoNoemi.
Così commenta la sua partecipazione la cantante romana, non a caso laureata in Storia del Cinema con un tesi dal titolo Un corpo per Roger Rabbit:

«Il cinema è una delle mie grandi passioni, capace di veicolare i sentimenti e le idee più disparate, come la musica, immediato ed irresistibile, in grado di annullare distanze e differenze se trainato da una grande passione. Lo spirito con cui ho accettato l’invito al Festival è proprio questo: la passione. Quando salgo sul palco lo faccio sempre come se fosse l’ultima volta, ho un grande rispetto per chi mi segue e ci tengo a dare tutta me stessa a chi mi ascolta.
Come la musica, che per me è una forma di espressione molto naturale, riesco a tirare fuori le mie energie, i miei pensieri, e buttarli fuori è molto liberatorio. Nelle mie canzoni, che le scriva io o no, c’è sempre un pezzo di me, trovo che sia importante per arrivare a chi ti ascolta in maniera diretta. Per me è quasi una terapia!
Sarò all’inaugurazione del Torino GLBT Film Festival perché quando penso alle persone che mi ascoltano non mi capita mai di dividerle per categorie. Vedo solo degli esseri umani che mi capiscono e con cui sono in empatia, a prescindere dai loro gusti sessuali, mi sembrerebbe anacronistico. Alla fine sono delle differenze superate da un pezzo!».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here