Nour El Ghoumari, il Marocco in bianco e nero

276

Giovane e talentuoso marocchino, di Taza, sud del Marocco, di professione fotografo. E che fotografo! Lui si considera un appassionato di fotografia street e ritrattista. Un Palmares di assoluto rispetto considerata la giovane età a partire dalla pubblicazione di alcuni suoi lavori sul prestigioso World’s Greatest Black & White Photographer. Poi ancora esposizioni da Londra al Giappone, passando per l’Ucrania all’Egitto, sbarcando a Parigi. E’ stato consacrato fotografo dell’anno in UK e premiato con medaglia d’oro per il miglior ritratto all’Arab World per due anni consecutivi. Nour El Ghoumari entusiasma il pubblico con i suoi ritratti, unici ed emozionanti, catturando l’essenza della vita nelle strade del Marocco, spontanee eruzioni di bellezza, a volte antica, a volte imberbe. I suoi portraits agli anziani, con volti che parlano attraverso lo scatto,  raccontano di vite sofferte e tragiche, di privazioni e di stenti, ma anche di coraggio che supera la rassegnazione, orgoglio che sostituisce passività, amore comunque per la vita e i suoi doni. Storie umane, stranieri che diventano famigliari, occhi lontani ma terribilmente vicini alle nostre anime, alle nostre coscienze. Il suo sito web è notevole, visitatelo e capirete molto altro di questo bravo fotografo, a tutti gli effetti entrato nella top   internazionale.

Fonte: My Amazighen

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here