Antonio Piazza presidente dell’Aler ed esponente del Pdl, taglia le gomme dell’auto di un disabile

Antonio Piazza esponente del Pdl e presidente dell’Aler (Azienda lombarda per l’edilizia residenziale), pochi giorni fa ha parcheggiato la sua Jaguar, macchinina decisamente per “poveracci”, in un posto riservato ai disabile. Poco dopo, un disabile, datosi che non poteva parcheggiare nel posto a lui riservato per legge, ha provveduto a chiamare i vigili urbani, che hanno multato Piazza per l’infrazione.
Cosa è successo in seguito? Il presidente dell’Aler, con gran galanteria, preso da “incazzatura” (come lui stesso ha definito il suo stato in più interviste), ha bucato le ruote dell’auto del disabile. Piazza si è giustificato dicendo che bucare le ruote è stato un “errore tecnico”!?!
Il politico si è dimesso, intanto anche “The Times” parla di quello che è accaduto.
Un’altra bella figura per l’Italia!