La Siria dichiara guerra ad Internet

200

La Siria dichiara guerra ad InternetIl gruppo degli hacker “Esercito siriano digitale” ha crackato circa 50 siti web del governo israeliano, ha dichiarato uno dei dirigenti del gruppo nell’intervista a “La Voce della Russia”, dopo aver rinunciato a svelare il proprio nome e il luogo dove si trovava. “Negli ultimi tempi noi abbiamo crackato i web di Quatar, Arabia Saudita, Turchia, di tutti quelli che attaccano il nostro Paese” ha detto l’hacker, sottolineando che l’attacco contro i siti web israeliani è stato eseguito in risposta al bombardamento dalle Forze Aeree d’Israele su un obiettivo presso Damasco. “L’esercito siriano digitale” rifiuta le accuse di relazioni con il governo della Siria.

Fonte: rus.ruvr.ru

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here