Spinello. E’ reato passarlo al fidanzato. Cassazione

spinelloÈ reato acquistare uno spinello per fumarlo insieme al fidanzato. Ciò perché, anche in questi casi, si configura la detenzione illecita di stupefacente con la previsione della tipicità dell’uso non esclusivamente personale. Lo ha sancito la Corte di cassazione con la sentenza 4560 del 29 gennaio 2013, accogliendo un ricorso del procuratore della Repubblica di Imperia che ha pronunciato il non luogo a procedere nei confronti di una donna per il reato di di cessione al compagno di uno spinello gia’ confezionato di hashish.
Secondo la Corte non c’e’ ragionevole certezza dell’assenza della comune e condivisa volonta’ di procurarsi la sostanza per il consumo personale in relazione all’acquisto del primo spinello fumato dalla donna insieme al compagno. La donna e’ stat ritenuta colpevole di detenzione illecita con la previsione della tipicita’ della detenzione “per uso non esclusivamente personale”

fonte aduc