Hacker russi arrestati in Spagna

249

Hacker anti israeliani hanno craccato il server dell'AIEADurante un’operazione internazionale contro la criminalità informatica la polizia spagnola ha arrestato sei russi, due ucraini e due georgiani. Il capo del gruppo, russo, era stato già arrestato negli Emirati Arabi, a Dubai.

I criminali hanno creato un virus in grado di bloccare il funzionamente del computer e di dare l’avviso che il proprietario della macchina aveva visitato siti web per scaricare illegalmente contenuti, o legati alla pornografia infantile e al terrorismo. Per «sbloccare» il computer era richiesta una multa di 100 euro.

Secondo l’Europol il virus avrebbe contagiato milioni di computer in tutto il mondo.

Fonte: rus.ruvr.ru

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here