Cina, 32 mila dollari per un bagno nel fiume inquinato

193

Un uomo d’affari cinese della città di Rui’an ha offerto ad un alto funzionario incaricato dei controlli sull’ambiente di farsi un bagno nel fiume che attraversa la città, pieno di immondizia. Se il responsabile avesse accettato, l’uomo d’affari gli avrebbe dato un premio di 32.000 dollari. L’imprenditore ha pubblicato le foto del fiume per dimostrare che è pieno di rifiuti industriali di un calzaturificio locale. Come riportato dai media cinesi, il funzionario ha risposto con una battuta, ma ha promesso che entro tre anni verrà costruito un nuovo impianto per la depurazione degli scarichi industriali.

Fonte: rus.ruvr.ru

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here