Gli USA contro i “cyber attacchi”

154

hackerMercoledì il governo degli USA ha diffuso un documento a proposito delle contromisure concrete da prendersi contro gli attacchi dal web per la difesa dei segreti commerciali, da attuarsi attraverso la pressione diplomatica che verrà esercitata nei confronti di stati terzi.

Nel documento si sottolinea che la Casa Bianca si adopererà per esercitare costante pressione diplomatica nei confronti di altri paesi per prevenire il furto di informazioni segrete, e quelle azioni che “minacciano il business americano, mettono in pericolo la sicurezza nazionale e arrecano danni all’economia americana”.

Fonte: rus.ruvr.ru

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here