Scandalo in Belgio: uomo picchiato a morte da sei poliziotti

184

Scandalo in Belgio: uomo picchiato a morte da sei poliziottiE’ scandalo in Belgio per la violenza della polizia.
Jonathan Jacob, di 26 anni viene fermato dalla polizia perché sotto l’effetto di anfetamine e mostrava un “comportamento aggressivo” a detta dei poliziotti, anche se dal video che circola in rete tale comportamento non si vede. Il ragazzo viene condotto in una cella completamente nudo. I polsi sono legati. Sei agenti, che hanno caschi e manganelli, entrano nella cella e gettano a terra il ragazzo ed iniziano a picchiarlo, selvaggiamente fino a farlo morire. Dopo che il ragazzo è a terra e sanguinante, un medico entra nella cella, ma Jonathan è morto.

Le immagini risalgono al gennaio 2010 e sono state diffuse solo ora dall’emittente VRT.

L’autopsia ha stabilito che la causa del decesso è stata un’emorragia interna, causata dalle percosse ricevute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here