Scoperta maxi evasione fiscale in 8 regioni

177

Le indagini sono partite dalla Guardia di Finanza di Ascoli Piceno che avrebbe scoperto una vasta evasione fiscale presto diramatasi in 8 regioni italiane. L’ammontare complessivo dell’evasione è di 57 milioni di euro e sono state denunciate 110 imprese. L’accusa per tutti gli indagati è di associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta e alle frodi fiscali. Sembra che tutta l’indagine ruoti attorno ad uno studio di consulenza fiscale con sede a Civitanova Marche, in provincia di Macerata. La GdF ha fin’ora accertato anche violazioni all’IVA per un ammontare di 15,5 milioni di euro e fatture false per 8,3 milioni. In totale sono 59 le persone denunciate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here