No Violenza Sulle Donne – 365 giorni l’anno

Mercatino per raccogliere fondi svolto presso Conad Via Adige a Montesilvano. Le nostre volontarie.

Il fenomeno, gravissimo, della violenza contro le donne ha conosciuto una crescita esponenziale, soprattutto nell’ambito familiare e solo una percentuale bassissima dei casi di crimini contro la donna viene denunciata, per paura e per mancanza di difese adeguate.

La nostra Campagna si rivolge in modo particolare agli uomini e sollecita le amministrazioni civiche del nostro paese a farsi promotrici di atti e iniziative per affermare una cultura di rispetto dei diritti e della persona, diffondendo principi, idee, valori che accompagnino concretamente il “NO” alla violenza.

La violenza contro le donne è un problema che spesso si manifesta in maniera subdola e ferisce, in modo profondissimo sia il corpo che l’anima della vittima.

Non è solo un problema di violenza, ma soprattutto di totale assenza di comunicazione.

Spesso le persone violente asseriscono di aver aggredito in nome dell’amore: questo è il più grande paradosso. L’AMORE NON è mai violenza!
Noi de L’ALCHIMISTA pensiamo che sia arrivato il momento di confrontarsi sul tema, che vorremmo proporre anche all’interno delle Scuole, per comprendere la realtà che ci circonda e per poterla migliorare. La scuola, riteniamo che abbia il dovere di aprire un dialogo profondo su questa tematica, magari coinvolgendo anche le famiglie.

Sono queste le ragioni alla base del Progetto “NO VIOLENZA sulle Donne – 365 giorni l’anno”: un percorso di formazione storico, letterario e sociologico, unito alle arti visive.

Il progetto prevede momenti di riflessione guidata a cui farà seguito un seminario di formazione per docenti ed alunni, offerto ed elaborato dalla nostra associazione.
Si affronterà il tema dal punto di vista storico e sociologico, in maniera il più semplice possibile per arrivare a conoscere il problema fino in fondo e provare a combatterlo uniti: ragazzi e ragazze, donne e uomini.
Il percorso che proponiamo si sviluppa in varie fasi:

  • Origini storiche del fenomeno. Conoscere il passato per capire il presente
  • La donna nelle prime società umane
  • Ruolo della donna nel Medioevo
  • La caccia alla streghe e la paura dell’emancipazione femminile
  • Movimenti femministi, quando progresso tecnologico e sviluppo interiorità umana, non coincidono
  • La violenza come fenomeno sociale
  • La violenza nell’era della globalizzazione
  • Correlazione tra consumismo, stereotipi e violenza
  • Il ruolo dei social-network
  • L’importanza dell’educazione emotivo-sentimentale
  • Stereotipi: cosa sono e dove si nascondono?
  • L’importanza della famiglia e della scuola

Il progetto è quindi un percorso formativo “interiore”, accompagnato anche da letture emozionali al fine di creare una reale empatia con la problematica ed il disagio delle vittime.

Abbiamo bisogno del tuo sostegno.

Puoi effettuare la tua donazione:

Bonifico bancario
Intestato a: L’Alchimista
Causale: Progetto NO Violenza Sulle Donne
IBAN: IT83V0335901600100000153250 – BIC: BCITITMX
Banca: Banca Prossima

Ricevitoria SisalPay (Trova quella più vicina a te http://locator.sisal.com)
1. Presenta al ricevitore un tuo documento di identificazione in corso di validità e la tua tessera sanitaria per la lettura del codice fiscale.
2. Comunica il numero identificativo di 8cifre (il nostro numero è 75243410) per il quale vuoi effettuare il deposito e l’importo del deposito
3. Controlla i dati riportati sul pre-scontrino e, se sono corretti, danne conferma al ricevitore.
4. Ritira la ricevuta che ti verrà consegnata

Hanno supportato il progetto con una donazione:

Fai la tua donazione

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Totale Donazione: €5.00