Ha solo 23 anni, è stata arrestata dai Carabinieri di Bologna e considerata la Regina dello spaccio bolognese. Con la sua innata capacità aveva addirittura scalzato dal mercato una potente banda d’immigrati, nota per riuscir a fare paura a molti, tale operatività sulla zona le era valsa il monopolio del commercio arrivando a vendere oltre 300 gr. di eroina in un mese.