Russia: Ikea smette di abbattere le foreste

ikeaUna buona notizia per le foreste della Carelia. L’Ikea ha deciso di fermare le operazioni forestali oggetto di un lungo conflitto. Per anni la sussidiaria Ikea Industry (all’epoca chiamata Ikea Swedwood) abbatteva con i caterpillar alberi centenari nelle foreste boreali.

Ikea Industry ha deciso di spostare la produzione di legname russo nell’area di Tikhvin e chiudere le discusse operazioni in Carelia. L’Ikea motiva la decisione con ragioni di ordine economico, ma nel gennaio 2014, la Swedwood Karelia ha perso il certificato FSC della sua concessione sulle foreste, proprio a causa delle critiche mosse dagli ambientalisti. L’anno precedente Rainforest Rescue e Friends of the Earth Svezia avevano raccolto 180.000 firme contro le operazioni forestali di Swedwood. Ora l’impresa ha smesso di operare in Carelia.

Fonte: http://www.salvaleforeste.it