Si tratta probabilmente di quello denominato il killer delle balene vissuto circa 13 milioni di anni fa. Il ritrovamento è avvenuto in Perù, le sue dimensioni sono mastodontiche tanto da essere in grado di uccidere e mangiare una balena intera. I ricercatori lo hanno chiamato “’Leviathan melvillei”.