L’Ugartico è un’antica lingua che ha diverse corrispondenti nell’alfabeto ebraico ed era usato nell’antica Siria 3000 anni or sono. Il computer in questione, frutto di un esperimento ideato e condotto dalla Professoressa Regina Barzilay, è ancora in fase di ultimazione ma è stato capace di riconoscere e dunque tradurre di conseguenza la maggior parte dei caratteri cuneiformi contenuti nell’antichissimo scritto. La professoressa Barzilay ha espresso soddisfazione per il risultato e fiducia nel futuro di tale ricerca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here