Cannabis terapeutica. Medici: a piccole dosi anche per bambini malati gravi

cannabisLa marijuana medica per i bambini gravemente malati. Il via libera arriva dall’American Academy of Pediatrics (Aap). C’è da precisare – evidenzia la rete ‘Nbc’ – che gli esperti non ne approvano l’uso incondizionato. “La marijuana medica dovrebbe essere infatti usata solo per i bambini affetti da gravi malattie sui quali non hanno avuto esito positivo le cure tradizionali”, avvertono gli specialisti. La svolta è stata caldeggiata da molte associazioni di genitori. Ma per gli esperti occorrono studi per dare fondamento scientifico a questo approccio, per questo si chiede al governo che la marijuana sia tolta dalla categoria delle ‘droghe’. “Non vogliamo emarginare le famiglie che hanno come unica opzione per il loro bambino malato questo tipo di scelta”, ha affermato Sharon Levy, presidente del comitato dell’Aap sull’abuso di sostanze tossiche.

fonte aduc