Sconcertante rapporto dell’ONU: ISIS uccide e crocifigge bambini

Sconcertante rapporto dell'ONU: ISIS uccide e crocifigge bambiniDocumento shock dell’agenzia sui diritti umani dell’ONU pubblicato a Ginevra: tortura ed uccisione sistematica dei gruppi minoritari in Iraq.

Il Califfato del terrore dello sceicco Al Baghdadi “uccide, tortura e violenta “sistematicamente” bambini e famiglie di gruppi minoritari in Iraq”. E’ quanto si legge nel rapporto pubblicato oggi a Ginevra dall’agenzia per i diritti dei minori delle Nazioni Unite. Agghiaccianti i particolari relativi alla scoperta di bambini “sepolti vivi, decapitati o crocifissi”. Descrizioni a cui si stenta a credere sono contenute nelle pagine del rapporto in cui si da notizia di frequenti esecuzioni di massa di bambini appartenenti alle minoranze yazide e cristiane dell’Iraq e di tutta la regione. E mentre il governo iracheno continua a richiedere la fornitura di armi dall’occidente per potere fronteggiare la minaccia jihadista, sono ormai decine di migliaia i cristiani iracheni che si stanno addestrando in queste settimane nel nordest del paese per respingere gli attacchi dell’ISIS e riconquistare le città finite in mano al califfato.

Fonte: rus.ruvr.ru