Deputato tedesco accusa: con guerra in Ucraina svendita di terreni agricoli a multinazionali

Deputato tedesco accusa: con guerra in Ucraina svendita di terreni agricoli a multinazionaliIl conflitto in Ucraina viene sfruttato per svendere a prezzi stracciati i terreni agricoli alle multinazionali, ha dichiarato Birgit Bock-Luna, vice responsabile dell’ufficio del deputato tedesco di Die Linke Niema Movassat.

Secondo lei, c’è il sospetto che i terreni agricoli ucraini verranno ricoperti da coltivazioni OGM vietate nella UE.

Bock-Luna ha riferito che nell’ultimo periodo persone giuridiche straniere, tra cui tedeschi, stanno acquistando attivamente i terreni agricoli ucraini, bypassando la moratoria attuale con lo schema di leasing tramite il sostegno delle autorità di Kiev, che in cambio ricevono prestiti delle istituzioni finanziarie internazionali.

La Bock-Luna ha osservato che tali compravendite possono essere direttamente o indirettamente finanziate dal governo federale tedesco.

Fonte: rus.ruvr.ru