Grecia chiede risarcimento danni di guerra. Merkel: Zero possibilità!

Angela MerkelLa “Hitleriana” Merkel affama l’Europa. Che sia il IV Reich?
In fondo il periodo instabile, potrebbe essere la premessa per la possibilità di un’ascesa di un IV Reich nuovamente guidato dalla Germania, non più ovviamente come regime nazionalsocialista ma come equivalente attuazione di un dominio del mondo in chiave totalitaria. E’ quello che giornalmente fa Germania, che è l’unica a dettare le regole in Europa!

Qualche giorno fa, il ministro dell’Economia Yanis Varoufakis aveva lanciato una dichiarazione volutamente un po’ provocatoria:

La Germania sa bene che cosa può succedere quando si scoraggia troppo a lungo una nazione orgogliosa e la si espone a trattative e preoccupazioni di una crisi del debito deflattiva, senza luce alla fine del tunnel: questa nazione prima o poi fermenta.

Alex Tsipras, il premier greco lancia un’altra provocazione, tanto per ricordare il ruolo storico della Germania e cioè la richiesta di risarcimento dei danni perpetrati dai nazisti durante la Seconda Guerra mondiale. Prontamente il ministro dell’economia tedesco e vice cancelliere Sigmar Gabriel risponde: “La probabilità è zero”, perché a suo dire le questioni legali sulla responsabilità di risarcimento della Germania sono state stabilite nel Trattato sulla riunificazione del Paese.

Domanda: Perché la Germania deve decidere le sorti dell’Europa?