isis bambini uccisiI terroristi non hanno anima e non hanno pietà. Sono criminali che utilizzano ogni mezzo per diffondere terrore. Quale Dio può accettare che venga “ucciso, violentato, venduto o usato come scudo umano” un bambino? Veramente questi criminali vogliono farci credere di essere mussulmani. L’Islam NON predica la violenza e non ammazza, vende o usa bambini!

L’Isis, da gruppo criminale senza scrupoli, rapisce bambini iracheni per poi rivenderli come schiavi del sesso, ma le barbarie dei terroristi non si fermano qui. I minori vengono anche brutalmente ammazzati mediante crocifissione oppure vengono sepolti vivi.

L’Isis deve essere distrutto, mediante un attacco congiunto tra Usa, Europa ed i paese Arabi.

Un altro orrore dell’Isisi consisite: nell’addestrare ragazzi e ragazza di origine irachena di età inferiore ai 18  a combattere e fanno loro il lavaggio del cervello al fine di utilizzarli come kamikaze o scudi umani. Ci sarebbero video che documentano persino l’uso di bambini con problemi mentali, come kamikaze.

Va inoltre ricordato che i militanti dell’Isis, hanno organizzato proiezioni pubbliche nelle città sotto il loro controllo del video del pilota giordano bruciato vivo all’interno di una gabbia. A Raqqa, “capitale” del Califfato, tra gli spettatori c’era un bambino di circa otto anni che sorridendo ha affermato: “Anche io voglio catturare e bruciare dei piloti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here