La città di Vienna tenta una nuova strada per regolamentare la prostituzione. L’ufficio distrettuale ha individuato due strade lontano da luoghi dove la prostituzione è proibita (le scuole in particolare) da destinare a quella di strada. I luoghi e il servizio potranno essere pubblicizzati come qualsiasi altra attività commerciale. Nelle strade in questione sono già stati rimossi i parcheggi lungo i marciapiedi per permettere ai potenziali clienti di sostare con l’auto dopo le ore 20. La polizia si è detta estremamente favorevole all’esperimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here