Nella città di Brindisi Gianluca Saponaro di 28 anni, con precedenti penali, è stato ucciso alla periferia di Cellino San Marco. Intervenuti carabinieri e agenti della Squadra mobile della città. In base ai primi accertamenti, risulta che Saponaro era da solo alla guida di un’Alfa Mito. Saponarosarebbe stato affiancato da un’altra vettura dalla quale sono stati sparati colpi di pistola uno dei quali ha colpito il pregiudicato alla testa.