boko haramSta accadendo in Camerun. Migliaia di persone, tra i quali militanti, gente comune, giornalisti, attivisti, sono scese in piazza per protestare contro i terroristi nigeriani Boko Haram, che nei mesi scorsi hanno attaccato e ucciso oltre 200 soldati a Yaounde, la capitale del Camerun.

I manifestanti portano bandiere del Camerun e del Ciad e cartelloni contro Boko Haram, definiti “assassini”.

Ciad e Camerun hanno dispiegato le proprie truppe, a supporto della forza internazionale panafricana anti-jihadista.