Anthony BregmanAnthony Bregman vanta numerosi crediti cinematografici, tra cui il film vincitore del premio Oscar SE MI LASCI TI CANCELLO, FRIENDS WITH MONEY, QUELL’IDIOTA DI NOSTRO FRATELLO, SYNECDOCHE, NEW YORK, PLEASE GIVE, THE TAO OF STEVE, LOVELY & AMAZING, HUMAN NATURE, UN PERFETTO GENTILUOMO, THUMBSUCKER – IL SUCCHIAPOLLICE, LA FAMIGLIA SAVAGE, TEMPESTA DI GHIACCIO, I FRATELLI McMULLEN, TRICK, DARLING COMPANION, UNA RAGAZZA A LAS VEGAS, SCUSA, MI PIACE TUO PADRE e NON DICO ALTRO.

Tra i film recenti e futuri prodotti da Bregman, citiamo: TUTTO PUO’ CAMBIARE di John Carney, interpretato da Keira Knightley e Mark Ruffalo, EVERY SECRET THING di Amy Berg, con Diane Lane, Elizabeth Banks, Dakota Fanning e Danielle Macdonald, AMERICAN ULTRA di Nima Nourizadeh, interpretato da Jesse Eisenberg e Kristen Stewart, e SING STREET di John Carney.

Nell’autunno del 2006, a New York, Bregman ha fondato la società di produzione Likely Story, che attualmente dirige insieme a Stefanie Azpiazu. Prima di costituire la Likely Story, Bregman è stato socio per quattro anni della This is That e ha trascorso dieci anni come responsabile della produzione della Good Machine, dove ha seguito la produzione e la post-produzione di più di trenta lungometraggi, tra cui RAGIONE E SENTIMENTO, MANGIARE BERE UOMO DONNA, PARLANDO E SPARLANDO, WHAT HAPPENED WAS…, IL BANCHETTO DI NOZZE e SAFE. Bregman insegna produzione alla Scuola di cinema post-laurea della Columbia University ed è presidente del consiglio di amministrazione dell’IFP, la più antica e capillare associazione americana di cineasti indipendenti, che sponsorizza anche gli annuali premi Gotham.

I film prodotti da Bregman hanno conquistato, tra gli altri, numerosi premi Oscars, Golden Globes, BAFTA, Gotham, Indie Spirit oltre a quelli dei festival cinematografici di Cannes, Berlino e Sundance. Nel 2010 Roger Ebert ha definito SYNECDOCHE, NEW YORK il Miglior film del decennio.