Harriet WalterIl Visconte de Montmort è il sindaco di Bussy e insieme alla moglie, la Viscontessa, interpretata dalla celebre attrice britannica HARRIET WALTER, rappresentano l’aristocrazia disperatamente aggrappata a mantenere il suo status sociale e quindi pronta ad aiutare i tedeschi.

“Si aggrappa all’idea che lui è un Visconte, come se questo potesse salvarlo”, dice Lambert Wilson. “Tenta di mantenere la sua dignità e di tenere unita la gente del suo villaggio. Decide di fare la pace con i tedeschi. Dobbiamo tener presente che siamo all’inizio della storia, nessuno ancora sa veramente cosa sta accadendo. L’esercito francese ha appena capitolato, sono stati invasi e non hanno molta scelta a quel punto.

“Ci sono stati aristocratici che hanno rispettato e compreso la realtà della guerra, che hanno cercato di affrontarla senza necessariamente far proprie le nozioni del Führer e il suo odio verso gli ebrei e per tutto ciò che era straniero”, spiega Wilson. “Ho deciso che questo era il caso del Visconte. Essendo francese e avendo osservato queste persone nella realtà tra i miei amici e anche da bambino, ho intuito subito che tipo di un uomo fosse.”

Harriet Walter è meno indulgente in merito al suo personaggio. “Lei mostra gli aspetti peggiori dell’aristocrazia e il sentirsi più simili e vicini ai colti tedeschi che non alla loro gente di estrazione sociale inferiore,” dice la Walter. “Lei tiene unicamente a se stessa, alle persone simili a lei, a suo marito e alla sua progenie. E questo è il modo in cui realmente alcune persone vanno avanti.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here