drogheIl generale Oscar Nina, ex capo della polizia boliviana, è stato arrestato. Nina, che ha guidato la polizia del Paese tra il 2010 e il 2011 era ricercato per “seri sospetti” di un suo coinvolgimento nel traffico di droga. Secondo quanto riferito dalla procura della provincia di Santa Curz, Nina si è consegnato alle autorità nella tarda serata di ieri. Il giorno prima erano stati arrestati anche la moglie e i suoi due figli per accuse analoghe. Il generale era stato rimosso dal suo incarico su ordine del presidente Evo Morales poco dopo l’arresto dell’ex comandante dei servizi segreti Rene Sanabria, estradato negli Stati Uniti e condannato a Miami a 14 anni di carcere per avere fatto entrare negli Usa 144 chilogrammi di cocaina.

fonte aduc