Joey De Francesco, il numero uno dell’organo Hammond il 16 marzo al Jazz CatÈ davvero un bel colpo quello messo a segno dal direttore artistico Nicolas Gilliet per il sesto concerto della stagione 2014-15 del Jazz Cat Club. Lunedì 16 marzo, con inizio alle 20.30, ospite del Teatro del Gatto di Ascona sarà infatti il grande organista americano Joey De Francesco con il suo trio.

Nato nel 1971 in Pennsylvania, erede del più grande organista di tutti i tempi, Jimmy Smith, Joey De Francesco è considerato oggi l’indiscusso numero uno dell’organo Hammond mondiale.

De Francesco, che è anche trombettista e cantante, ha sviluppato sin da piccolo il suo interesse per l’organo, bruciando le tappe di una carriera che  lo ha visto già a sedici anni firmare un contratto in esclusiva con la Columbia e a 17 pubblicare un suo primo album (All Of Me) che ha contribuito non poco a rilanciare l’interesse per l’organo Hammond. Nello stesso anno (il 1988) il grande Miles Davis lo porta con sé in tour ed è allora che, ispirato dal celebre artista, inizia a suonare anche la tromba. La popolarità di De Francesco aumenta negli anni novanta. In quel periodo collabora intensamente con il chitarrista John McLaughlin formando con il bassista Dennis Chamber il gruppo The Free Spirits, con il quale sarà per quattro lunghi anni in tournée in tutto il mondo.

Da allora De Francesco è stato regolarmente ospite, assieme ai suoi vari gruppi, dei maggiori palcoscenici mondiali. Nella sua carriera ha pubblicato quasi trenta album da solista e circa un centinaio con altri artisti, fra i quali Miles Davis (compare nell’album Live Around the World e in Amandla)  e ovviamente John McLaughlin. Ha inoltre suonato e registrato con mostri sacri del jazz e della musica quali Ray  Charles, David  Sanborn, Arturo Sandoval, Benny Golson,  James Moody, Elvin  Jones,  Jimmy  Cobb, George  Benson o  John  Scofield.

De Francesco ha vinto innumerevoli premi. Proclamato una decina di volte miglior organista del mondo da Down Beat e dai critici più accreditati, è stato anche nominato due volte ai Grammy Awards, nel 2004 per l’album Falling in Love Again e nel 2010 per Never Can Say Goodbye.

Negli anni De Francesco ha sviluppato un suo stile innovativo e coinvolgente e nel contempo rispettoso della lezione di grandi del passato.  Nel concerto di Ascona sarà accompagnato da due artisti di spessore come  il batterista di New  York  Jason  Brown (che ha integrato il trio nel 2014 con la sua sensibilità, esplosività e un potente senso dello swing ) e il bassista Dan Wilson,  musicista che vanta collaborazioni con artisti quali  Russell Malone, Les Mcann, Christian Mcbride o Eric Marienthal. Serata imperdibile!

biglietti del concerto (sostenuto da BancaStato,  AET, Canton Ticino e da la Regione Ticino,  sono in vendita a 30 CHF (15 CHF studenti) alla cassa serale, dalle ore 19.00. Per prenotazioni [email protected] oppure telefonare allo 078 733 66 12 (dall’Italia +41 78 733 66 12).

Website: http://www.joeydefrancesco.com/